Info per gli Azionisti

Capitale ed Azionisti*

Il capitale sociale di Ecosuntek S.p.a. è di Euro 2.487.526,66 composto da n. 1.492.476 azioni ordinarie prive di valore nominale così ripartite:

NomeNumero di azioniPercentuale sul totale

Mineco S.r.l.389.08826,07%

Findoc. S.r.l.372.32324,95%

Vittorio Rondelli232.37015,57%

Tsp Engineering S.r.l.186.58912,50%

Suasum Real Estate S.r.l.12.0000,80%

Mercato300.10620,11%

Totale1.492.476100,00%

* Aggiornato alla data del 27/07/2017

Obblighi informativi degli Azionisti Significativi

Secondo quanto previsto dall’articolo 8 dello statuto sociale, gli azionisti dovranno comunicare alla società, con le modalità individuate nei regolamenti relativi all’AIM Italia-MAC di volta in volta applicabili, il raggiungimento o il superamento di una partecipazione al capitale sociale con diritto di voto pari a quelle indicate nel Regolamento AIM in relazione alla partecipazione al capitale sociale. La comunicazione dovrà avvenire entro tre giorni liberi a partire dalla data dell'atto o dall'evento che ha originato tale modifica e dovrà esser posta in essere mediante raccomandata con ricevuta di ritorno da inviarsi alla sede legale della Società, come risultante dal registro delle imprese, all'attenzione del presidente del consiglio di amministrazione.

Si specifica che secondo quanto previsto dal Regolamento Emittenti AIM aggiornato al 2 gennaio 2014, gli obblighi di comunicazione di cui sopra scattano per effetto del raggiungimento o il superamento della soglia del 5% e il raggiungimento o il superamento delle soglie del 5%, 10%, 15%, 20%, 25%, 30%, 35%, 40%, 45%, 50%, 66,6%, 75%, 90% e 95%.

Il consiglio di amministrazione può richiedere agli azionisti informazioni sulle proprie partecipazioni al capitale sociale. Qualora un azionista non fornisca alla società le informazioni previste dal presente articolo, il consiglio di amministrazione potrà privare il titolare della partecipazione in causa del diritto di voto per una percentuale pari all’ammontare della partecipazione acquisita o venduta e non comunicata fino a privare del tutto il socio del diritto di voto per un periodo massimo di un anno dalla data di notifica della richiesta di informazioni. Il divieto sopra menzionato potrà essere rinnovato dal consiglio di amministrazione qualora l'interessato continui a non adempiere ai propri obblighi informativi.

I soci saranno altresì obbligati a comunicare, per espresso richiamo delle disposizioni di cui all'articolo 120 e seguenti del TUF e relative disposizioni regolamentari di attuazione, le variazioni relative alle partecipazioni potenziali e alle posizioni lunghe.

Documenti

Scarica Parere Consigliere Indipendente del 19.06.2014 – Operazione Minore Rilevanza

Scarica Documento informativo relativo ad operazioni di maggior rilevanza con parti correlate

Scarica Parere Consigliere Indipendente del 06.05.2015 – Rinnovo Accordi Quadro

Scarica Parere Consigliere Indipendente del 25.05.2016 – Rinnovo Accordi Quadro

Scarica Documento informativo relativo ad operazioni di maggior rilevanza con parti correlate – Rinnovo accordi quadro 2016

Scarica Modulo richiesta Bonus Shares – Persone Fisiche

Scarica Parere Consigliere Indipendente del 26.05.2017 – Rinnovo Accordi Quadro

Scarica Parere Consigliere Indipendente del 26.05.2017 – Operazioni con parti correlate delle società controllate

Scarica Documento informativo relativo ad operazioni di maggior rilevanza con parti correlate – Rinnovo accordi quadro 2017

Scarica Parere Consigliere Indipendente del 03.07.2017 - Accordi Quadro tra Eco Trade e Rondelli e tra Eco Trade ed ecosuntek Energy

Scarica Documento informativo relativo ad operazioni tra Eco Trade S.r.l. e ditta Rondelli Vittorio e tra Eco Trade S.r.l. e Ecosuntek Energy S.r.l.

Relazione degli Amministratori su aumento di capitale mediante conferimenti in natura

Documento informativo relativo ad Operazione posta in essere da Ecosuntek S.p.A. e UMA S.r.l.

Parere Consigliere Indipendente del 17.07.2017 - Operazione posta in essere da Ecosuntek S.p.A. e UMA S.r.l.

"Le informazioni fornite vengono diffuse in applicazione dell’articolo 26 del Regolamento Emittenti AIM."